Laura Zoldan

“Il nostro gruppo di Villa fu inviato quasi tutto a Monthey, per tenerci unite. (…) Mia sorellina Irma è andata dalla famiglia Rastaldi di origine veneta. Tutte e due abbiamo continuato a lungo i rapporti con le due famiglie svizzere e poi con i loro figli. Adesso i rapporti si sono interrotti ma io conservo infinita riconoscenza per questa famiglia che mi ha ospitato, facendomi apparire meno tragica la situazione di quegli anni.”

da “Il paese del pane bianco” (Grossi. Domodossola, 1994)

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *